Cosa provoca la congestione del naso e cosa si può fare?

Cosa provoca la congestione del naso e cosa si può fare?

 

In totale, ci sono otto cavità sinusali che sono accoppiate e situate quattro a destra e a sinistra del viso. Anche se ci possono essere molte ragioni diverse, non c’è una ragione specifica per i nostri seni paranasali. Il tessuto all’interno dei seni paranasali può diventare gonfio per una serie di ragioni e questo crea una congestione del naso che può essere molto scomoda e a volte dolorosa.

 

I seni paranasali stessi sono cavi, ma sono responsabili della produzione di muco per mantenere il naso inumidito. Questo ha lo scopo di tenere fuori cose che non appartengono alla categoria, come gli allergeni, la polvere e tutto ciò che è conosciuto come un inquinante. I problemi si verificano quando queste cose sono in grado di influenzare i seni paranasali.

 

La prima cosa che può essere evidente per gli altri è il cambiamento della voce, perché i nostri seni paranasali controllano la profondità e il tono della voce. Il gonfiore legato ai seni paranasali può influenzare la capacità dei seni paranasali di drenare normalmente e il risultato può essere un’infezione dei seni paranasali.

 

Ogni seno ha un punto stretto noto come ostio che è responsabile del suo drenaggio. Se si ostruisce per qualsiasi motivo, il muco si ritira nello spazio. Quando il muco si accumula nell’area, i batteri possono iniziare a riprodursi e causare un’infezione.

 

Per molti è possibile avere una predisposizione genetica a problemi di sinusite come il restringimento. Hanno problemi di drenaggio e sono sempre a più alto rischio di infezioni. Ci sono anche quelli che hanno il cosiddetto setto deviato e questo colpisce in realtà più dell’ottanta per cento della popolazione. Visit :- Respirazione nasale

 

Quelli che sono sensibili a particolari alimenti e che hanno allergie sono comunemente disturbati dai tessuti delle loro cavità nasali che si gonfiano. Quando questo accade, il muco si accumula e le probabilità che si sviluppi un’infezione sono molto maggiori. Anche le persone con un sistema immunitario più basso sono più a rischio di infezione.

 

Per le persone che hanno maggiori probabilità di soffrire del problema ci sono cose che possono essere fatte secondo un programma regolare. Bere molti liquidi per mantenere il muco sempre sottile. Questo permetterà di drenare molto più facilmente e di dimostrare di avere meno probabilità di contrarre un’infezione quando si ha un problema con qualche tipo di allergene.

 

Uno spray nasale salino può essere usato frequentemente durante il giorno senza danneggiare i seni nasali. È senza steroidi e manterrà i passaggi aperti e fluenti per tutto il giorno. È ottimo anche per quando si ha un raffreddore o si ha la sensazione di avere qualche sintomo di allergia.

 

L’utilizzo di un umidificatore in qualsiasi punto della casa in inverno può essere un ottimo modo per mantenere le cavità nasali umide. Un buon sistema di purificazione dell’aria può anche aiutare a prevenire l’inalazione di polvere extra e allergeni presenti nell’aria. Uno dei consigli più importanti per chi è incline alla congestione del naso e alle allergie è che non bisogna mai prendere l’abitudine di fumare.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *